Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Volley, Canovi Coperture soffre ma supera 3-1 Pinerolo

Soffre più del prevista ma alla fine la Canovi Coperture Sassuolo supera 3-1 la Eurospin Ford Sara-Pinerolo e conquista altri tre punti fondamentali in ottica salvezza. Alle neroverdi, al momento al comando del Pool Salvezza con 21 punti, basterà fare due punti nelle prossime cinque partite per assicurarsi la permanenza nella categoria.


 


Canovi Coperture Sassuolo 3 Eurospin Ford Sara Pinerolo 1 (Parziali 25-23 24-26 25-20 25-20)


Coach Barbolini conferma il suo sestetto tipo con Lancellotti in regia, in diagonale con Obossa, al centro Crisanti e Squarcini, in posto quattro Bordignon e Joly. Il libero è Zardo.


Coach Moglio risponde con Vingaretti in palleggio, Kajalina opposto, Caserta e Bertone al centro, in posto quattro Serena e Grigolo. Il libero è Fiori.


 


Primo set


Provano subito ad allungare le padrone di casa della Canovi Coperture, che si portano sul 3-1 con Obossa. La reazione di Pinerolo però non tarda ad arrivare e le ospiti pareggiano 5-5 e poi allungano 6-8 con Kajalina. Sassuolo pareggia 9-9 con Joly e poi si porta avanti 14-12 con Crisanti e poi ancora 18-14 con Joly. Pinerolo però non ci sta e con Caserta trova il pareggio sul 22-22. Il pallonetto di Obossa regala alla Canovi il primo setball (24-23) e il servizio out di Grigolo chiude 25-23.


 


Secondo set


Anche l’avvio di secondo set è equilibrato (5-5) poi Pinerolo allunga 7-10 con Kajalina e poi ancora 9-13 complice il fallo di Obossa, poi richiamata in panchina. Sassuolo si rifà sotto con Bordignon (11-13), ma le ospiti allungano ancora (14-18), con Gatta che spara out. Le padrone di casa però non demordono e con Gatta accorciano le distanze (16-18), per poi trovare il pareggio con Bordignon in mani out (21-21). Il fallo in palleggio di Pinerolo regala a Sassuolo il setball (24-22), ma due errori consecutivi tra le fila neroverdi riportano tutto in parità. Con Serena, Pinerolo trova il setball (24-25) e Caserta chiude.


 


Terzo set


Parte meglio la Canovi Coperture e con Gatta si porta avanti 4-1. La palla out di Grigolo vale il 7-4 neroverde, con Pinerolo che però pareggia 8-8 con il mani out di Zanotto. Le padrone di casa mettono di nuovo la testa avanti con il primo tempo di Squarcini (11-10) e trovano il +3 con due ottimi muri (13-10). Sassuolo si porta avanti 17-13 e poi ancora 19-14, con Joly che mura ad uno Kajalina. Pinerolo però non ci sta e si rifà sotto 20-19, con il primo tempo di Caserta. L’ace di Lancellotti regala a Sassuolo il 22-19. Due ottime giocate di Obossa e Sassuolo va al setball (24-20): chiude il muro di Squarcini su Serena (25-20).


 


Quarto set


Anche l’avvio di quarto set è equilibrato (3-3, 7-7) poi Pinerolo trova l’allungo vincente e si porta avanti 8-13 con Caserta, costringendo coach Barbolini al time out. Sassuolo accorcia le distanze con Obossa (12-14) e trova il pareggio sul 14-14. Le ospiti allungano ancora e si portano avanti 14-17. Due muri consecutivi su Kajalina riportano sotto la Canovi, che pareggia 18-18 con la parallela di Bordignon e poi allunga 22-18. Il servizio out di Grigolo regala alle padrone di casa il matchball (24-19) con Obossa che chiude in mani out (25-20).