Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Ravarino, vuole suicidarsi: il carabiniere lo intrattiene al telefono, i colleghi lo salvano


RAVARINO. Intervento provvidenziale dei carabinieri della Compagnia di Carpi, che questa mattina, giovedì 17 gennaio, hanno salvato un uomo che aveva manifestato l'intenzione di suicidarsi.



Alle 8,55 G.E., 66enne di Ravarino, da poco uscito dal carcere a seguito di custodia preventiva per fatti di maltrattamenti in famiglia, ha contattato la centrale operativa dei carabinieri di Carpi, riferendo di trovarsi in aperta campagna nei pressi di Carpi e di essere in procinto di suicidarsi, gettandosi sotto a un treno: "Sono stato abbandonato da tutti, la vita non ha più senso", avrebbe detto al cellulare



L’operatore, mentre venivano avviate le operazioni di localizzazione del cellulare dell’uomo, è riuscito ad intrattenerlo nella conversazione per circa mezz’ora, di fatto permettendo al comandante della stazione dei carabinieri di Ravarino di rintracciarlo e farlo desistere. L’uomo è stato affidato ai servizi sociali.