Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 Il bando aperto anche ai privati


La Regione Emilia Romagna ha pubblicato il bando dal titolo “Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. Operazione 4.4.01 “Ripristino di ecosistemi” che ha lo scopo di realizzare specifici interventi non produttivi al fine di contrastare la perdita e la frammentazione degli habitat, la riduzione della biodiversità e la semplificazione del

paesaggio rurale, potenziando le reti ecologiche e creando luoghi di rifugio e di riproduzione per la fauna selvatica.


Possono partecipare al bando, oltre agli Enti individuati, anche aziende e singoli privati.

Sono ammissibili a sostegno le spese per investimenti materiali: messa a dimora di alberi isolati o in filare, realizzazione di siepi, di boschetti, di stagni e di laghetti, rispondenti alle caratteristiche strutturali dei tipi di Operazione “Gestione dei collegamenti

ecologici dei siti Natura 2000 e conservazione di spazi naturali e seminaturali e del paesaggio agrario”; realizzazione di prati umidi, complessi macchia-radura e ambienti variamente strutturati con funzioni di collegamento ecologico, rispondenti alle caratteristiche strutturali dei tipi di Operazione “Ritiro dei seminativi dalla produzione per venti anni per scopi ambientali e gestione dei collegamenti ecologici dei siti Natura 2000”;

c. realizzazione di interventi connessi alla fruizione delle aree rinaturalizzate, quali sentieri

accessibili a tutti (con particolare riferimento a persone con disabilità), aree di sosta, piste di accesso, cartellonistica/segnaletica, ecc.; tale tipologia di intervento è subordinata alla

realizzazione di almeno uno degli interventi riportati.


La dotazione finanziaria dell’Operazione 4.4.01 ammonta a 2.000.000,00 di euro. L’importo ammesso per singolo progetto è definito da un minimo di 40.000,00 euro + IVA fino a un massimo di 200.000,00 euro + IVA.


Modalità e requisiti di partecipazione sono reperibili presso il sito internet della Regione Emilia Romagna.