Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Prevenzione: a Modena nel 2018 scoperto un tumore al seno al giorno


MODENA. La diagnosi precoce dà buoni risultati e quindi avanti: monumenti illuminati di rosa, camminate, incontri e convegni riempiranno di nuovo l'ottobre modenese, tradizionalmente dedicato a sensibilizzare le cittadine e i cittadini sull'importanza della diagnosi precoce e della prevenzione delle malattie femminili.



In particolare si parla del tumore al seno e della necessità di adottare stili di vita sani che riducano i rischi, per la salute della donna. L'Ausl sarà presente, nella giornata di martedì 15 ottobre, in tutti i distretti e nelle sedi sanitarie di maggior afflusso con i suoi 'pink corner'.



Si tratta degli angoli dedicati all'informazione sui corretti stili di vita, sulle patologie femminili più diffuse, sugli screening previsti per assicurare la diagnosi precoce che, nel territorio, sta dando "ottimi frutti", fanno sapere dall'azienda sanitaria: è infatti pari al 70% l'adesione allo screening della popolazione modenese, in linea con quello che a livello regionale è stabilito come standard ottimale.



Approfondendo, nel 2018 nel territorio si sono contati 79.825 Inviti, cui hanno aderito 55.548 Donne: nello stesso anno, dopo lo screening, 2.460 donne sono state inviate ad approfondimenti diagnostici.



Ciò ha permesso di individuare ben 364 tumori sia benigni sia maligni, uno per ogni giorno dell'anno, nelle cittadine locali con età compresa tra i 45 e i 74 anni. Sia lo screening sia gli eventuali approfondimenti diagnostici successivi sono gratuiti, ricorda l'ausl.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza