Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Palestra sotto il cielo al Campus San Lazzaro: riprendono le attività gratuite aperte a tutti per l’esercizio fisico, il benessere, il gioco e la socializzazione

Torna il programma di attività sportive, di gioco e intrattenimento che fino alla fine di settembre, animerà la grande area che a Reggio Emilia si affaccia su Via Amendola. Le attività, tutte gratuite, sono rivolte agli adulti, ai bambini, alle famiglie, agli adolescenti, agli studenti universitari e alle persone con disabilità e sono il frutto della progettazione partecipata che ha visto lavorare insieme Ausl Reggio Emilia, Comune di Reggio Emilia e UNIMORE oltre ad una serie di partner, ognuno portatore di specifica competenza.


Il programma ha come sempre l’obiettivo di rendere quanto più fruibile il Campus, polmone verde alle porte della città. Nei mesi di luglio e settembre si svolgeranno attività gratuite destinate a tutte le fasce di età svolte alla presenza di un operatore UISP o di un laureato in Scienze motorie. In caso di mal tempo le attività non saranno effettuate.


Il calendario 2020 promuove attività fisiche e di socializzazione accessibili a tutti. I corsi vanno dalla Ginnastica dolce il martedì dalle 8.30 alle 9.30 e il venerdì dalle 18 alle 19; alla Ginnastica aerobica lunedì e mercoledì dalle 18 alle 19; allo Yoga martedì dalle 9.30 alle 10.30; al Tai Chi giovedì dalle 18 alle 19. Poi ci saranno ( solo a luglio) il Gioca Parco Junior giovedì dalle 17 alle 18 e dalle 18 alle 19 e Giocamondo al parco mercoledì dalle 17 alle 18 e dalle 18 alle 19.


Per poter ripartire in sicurezza e tutelare la salute di tutti, sarà obbligatorio rispettare alcune misure igienico- sanitarie per la prevenzione del rischio da contagio SARS CoV 2.



  • Durante le attività é necessario mantenere una distanza minima tra i partecipanti di almeno 2 metri.

  • E’ obbligatorio evitare il contatto fisico (ad es. strette di mano) e usare tutto il tempo la mascherine.

  • E’ obbligatoria la pulizia delle mani. Ogni partecipante dovrà provvedere personalmente ai propri dispositivi di protezione (mascherine e gel).

  • I partecipanti dovranno essere asintomatici e non presentare alcun fattore epidemiologico di rischio.

  • Non si potrà partecipare se si è stati a contatto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti.

  • Con sintomi anche di leggera entità (febbre, tosse, dispnea, mal di gola, perdita di gusto/olfatto, disturbi gastro intestinali), non sarà possibile partecipare alle attività.


Per tutte le attività il punto di ritrovo è davanti al Padiglione Villa Rossi, sede di Luoghi di Prevenzione (entrata C del Campus) in via Amendola 2. Il programma è scaricabile dal sito https://www.ausl.re.it e dai siti del Comune di Reggio Emilia, UNIMORE, Uisp, Luoghi di prevenzione. Per info: UISP – 0522/267211.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza