Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

La Giornata del Ricordo, da venerdì le celebrazioni

A ricordo della tragedia delle Foibe, dell’esodo degli italiani da Istria, Fiume e Dalmazia.


Sono tre gli appuntamenti fissati, quest’anno, dall’Amministrazione comunale di Sassuolo per celebrare il “Giorno del Ricordo”, il prossimo 10 febbraio, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, l’Istituto Gramsci di Sassuolo ed il Liceo A.F. Formiggini.


Si inizierà venerdì 8 febbraio quando, a partire dalle ore 15 presso il parco delle Rimembranze in viale XX Settembre, si svolgerà la Commemorazione Pubblica e la posa della corona al monumento dedicato ai “Martiri delle Foibe”, alla presenza del sindaco e del Presidente del Comitato Provinciale dell’Associazione Venezia Giulia e Dalmazia con la consegna al sindaco dell’Onorificenza di “Benemerente A.N.V.G.D” da parte dell’Associazione.


Domenica 10 Febbraio,  partire dalle ore 15 dalla stazione ferroviaria per Modena, si svolgerà la camminata con narrazione storica a cura dell’Istituto Gramsci di Sassuolo dal titolo “Accogliere gli esuli”, l’esodo del confine orientale di Sassuolo e in provincia di Modena.


Mercoledì 13 febbraio, a partire dalle ore 20,30 in sala Biasin, l’incontro dal titolo “Le vicissitudini del confine orientale”: il dramma delle foibe e dell’esodo nella Venezia Giulia schiacciata da opposti nazionalismi, a cura del professor Gianluca Pasini del Liceo A.F. Formiggini.