Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Il Generale Bernardini ha fatto visita al comando provinciale dell’Arma di Modena

Il Generale di Corpo d’Armata dell’Arma dei Carabinieri, Enzo Bernardini, Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, ha fatto oggi visita al comando provinciale dell’Arma di Modena.


L’alto ufficiale, dal 24 novembre scorso al vertice del reparto dell’Arma, con sede a Padova che, oltre ai comandi dell’arma dislocati in Emilia Romagna, ha competenza anche su quelli Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, ha già ricoperto l’incarico di Capo, sottocapo di stato maggiore nonché di Capo del II Reparto del comando generale a Roma, dopo diversificate esperienze di stato maggiore e comando tra i quali il Comando Provinciale di Milano e il Gruppo di Roma.


Unitamente al Comandante provinciale di Modena, il Generale Bernardini ha incontrato il prefetto Maria Patrizia Paba, il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli ed i vertici dell’Accademia Militare di Modena comandata dal Generale Stefano Mannino. Nel corso della visita al comando provinciale dell’Arma, il Generale Bernardini, dopo aver salutato il Generale di Corpo d’Armata Ottavio Fugaro, già comandante interregionale “Culqualber”, ha incontrato una rappresentanza dell’ Associazione Nazionale Carabinieri in congedo e si è intrattenuto con gli ufficiali, i comandanti ed il personale delle 39 stazioni e 2 tenenze dell’Arma della provincia, con i quali ha discusso delle principali problematiche operative e delle iniziative tese al miglioramento del controllo del territorio e dei rapporti con la cittadinanza anche pervenendo ad una più possibile estesa e incisiva proiezione esterna dei Reparti attraverso i servizi di pattuglia e perlustrazione.


Al termine della mattinata, l’alto ufficiale ha si è recato anche presso la Compagnia di Carpi e la stazione Carabinieri di Campogalliano, dove si è intrattenuto col personale effettivo.