Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Il Comune di Scandiano cerca 6 giovani per il Servizio civile

Il Comune di Scandiano aderisce al bando ministeriale promosso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale per il quale sono disponibili 39.646 posti per i giovani tra i 18 e 28 anni che vogliono diventare operatori volontari di servizio civile in Italia o all’estero.


Il progetto di Scandiano s’intitola “Percorsi di crescita e cultura a Scandiano” e prevede l’inserimento di 6 giovani per 25 ore a settimana per 12 mesi divisi tra Biblioteca, Municipio e Centro Giovani.


 


I giovani verranno fin da subito inseriti nei servizi comunali, affiancati da un OLP (Operatore Locale di Progetto) con le funzioni di tutor, per 10 ore a settimana per tutti e 12 i mesi, e parteciperanno attivamente a tutte le attività in corso e in programmazione per il periodo della loro permanenza. Alle ore di effettivo servizio affiancheranno ore di Formazione generale e Formazione Specifica. La prima verrà fatta in maniera congiunta e coordinata dal CO.PR.E.S.C. di Reggio Emilia (Coordinamento provinciale degli Enti di Servizio civile) dividendo i giovani in classi miste ed eterogenee per provenienza in modo che possano confrontarsi con altre realtà ed esperienze per arricchire il proprio bagaglio personale e culturale.


Questo tipo di formazione verrà fatta attraverso lezioni frontali, lavori di gruppo, simulazioni, restituzioni e dinamiche circolari. La Formazione Specifica avverrà all’interno dei servizi, quindi in Biblioteca, in Municipio e al Centro Giovani, sarà strutturata non attraverso lezioni frontali ma work in progress, ad esempio attraverso la partecipazione diretta ad eventi ed iniziative per capire sul campo alcune nozioni circa la realizzazione degli eventi oppure attraverso la partecipazione a incontri di progettazione di iniziative per apprendere i meccanismi di ideazione dei progetti culturali e rivolti ai giovani.


 


A differenza degli scorsi anni i giovani interessati dovranno fare la procedura di iscrizione al Servizio civile Universale completamente on line e questo richiede alcuni giorni, perché è necessario acquisire prima la SPID per essere riconosciuti dal sistema.


Sul sito del Comune di Scandiano www.comune.scandiano.re.it è indicata tutta la procedura da seguire e i link dove trovare le informazioni utili.


Il bando chiuderà il 10 ottobre alle ore 14, dopo tale data e orario non sarà più possibile iscriversi. I giovani possono iscriversi ad un solo progetto.


Al termine del bando i giovani verranno invitati ad un colloquio che si svolgerà indicativamente entro la fine di novembre e che consisterà in una chiaccherata volta a conoscere meglio le loro competenze ed esperienze di vita e di lavoro. Alla fine dei colloqui, la commissione esaminatrice stilerà una graduatoria dalla quale attingerà i nominativi dei giovani da inserire nei servizi. La data di inizio di servizio verrà comunicata agli Enti dal Ministero, si presume sia intorno alla metà di gennaio 2020.


I criteri di selezione che ha adottato il Comune di Scandiano sono quelli ministeriali per i quali il punteggio massimo che un candidato può ottenere è pari a 110 punti, così ripartiti: scheda di valutazione: max 60 punti; precedenti esperienze: max 30 punti; titoli di studio, professionali, esperienze aggiuntive non valutate in precedenza e altre conoscenze: max 20 punti.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza