Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Fanano, cinque nuovi sentieri con cartellonistica, vicino al centro abitato per scoprire storia e natura

Cinque facili sentieri, segnalati con apposta cartellonistica e tutti con partenza e arrivo dall’Ufficio turistico di Fanano in Piazza Marconi, da quest’anno danno l’opportunità ai turisti di scoprire le bellezze storiche e naturali del territorio intorno al centro abitato.


L’iniziativa, presentata mercoledì 29 luglio, dal sindaco Stefano Muzzarelli, e da Tarcisio Fornaciari,  coordinatore regionale Nord Italia Bper Banca, fa parte del progetto “Around Fanano” promosso dal Comune di Fanano per valorizzare la sentieristica e realizzato dall’Ufficio turistico con il contributo di Bper banca.


L’obiettivo è quello di valorizzare sentieri intorno al paese, facilmente percorribili da tutti, con la possibilità di visitare luoghi di interesse e posti da leggenda.


L’iniziativa rappresenta la novità dell’estate fananese per consentire ai turisti di scoprire percorsi e curiosità del nostro paese; con una app, inoltre, e la sola connessione bluetooth, sarà possibile conoscere la storia dei più significativi punti di interesse nel centro storico di Fanano: chiese, scorci di borgata, viste mozzafiato e anche tanta storia di via Romea.


I percorsi del progetto sono: il sentiero Verde ovvero la strada delle sequoie: con la possibilità di visitare le sequoie secolari del parco di Lotta, facilmente  raggiungibile dal centro di Fanano; il sentiero Arancione propone, invece, un giro panoramico tra castagneti e suggestive vedute nella parte alta di Fanano, lambendo il borgo di Canevare; il sentiero Giallo è dedicato all’acqua: costeggia il torrente Leo e poi risale a Fanano passando per il santuario sella Santa Croce, meta di pellegrini per un miracolo avvenuto a metà del 17° secolo, e la fonte dell’acqua solforosa; il sentiero Azzurro propone il giro dei metati, tradizionali strutture dedicate all’essicazione delle castagne, tra le cascate della Madonna del Ponte e i Boschi per scoprire la leggenda dell’Orma del Bue; il sentiero Marrone è il cammino dei monaci e propone un giro nel centro storico di Fanano dalla grande tradizione monastica e storica, con oltre 30 punti di interesse, tutti raccontati nell’audio guida, anche in inglese e francese, del Comune di Fanano facilmente scaricabile dall’app Artplace museum.


I sentieri sono stati quasi tutti segnalati con apposite tabelle e saranno disponibili da questo fine settimana, con la possibilità di ritirare la cartina all’Ufficio turistico in piazza Marconi 1.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza