Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Dopo l’emergenza COVID-19, tanti mici attendono nuovi padroni a Magreta, dove l’attività comunque non si è mai fermata

I cuccioli si affidano a partire dai due mesi con microchip



Sono una sessantina i cuccioli di gatto che attendono di essere adottati al canile gattile intercomunale di Formigine, su via Nuova Pederzona a Magreta. Un numero, quello delle cucciolate di gatti ospitate nella struttura che, come spesso accade, aumenta con l’inizio dell’estate.


Quest’anno, anche a causa del lockdown e del periodo di stop forzato di adozioni e visite, ci sono tanti ospiti a cui trovare casa. Durante il periodo di chiusura al pubblico comunque gli operatori e i volontari hanno continuato – in ossequio alle disposizioni sanitarie vigenti – i percorsi di recupero comportamentale degli animali, nonché trovato nuove forme e modalità sia per seguire i piccoli ospiti (turnazione negli spazi, distanziamento, uso di DPI). In particolare per i gattini è stata fondamentale l’ospitalità delle “dade”, gruppo di balie volontarie (che hanno seguito un apposito corso di formazione) e che hanno trattenuto i cuccioli in stallo casalingo per aiutarne lo svezzamento e la socializzazione con l’ambiente domestico. Grazie al grande cuore di queste volontarie, nel solo mese di giugno è stato possibile mandare in adozione oltre quaranta mici: alla promozione e alla ricerca di famiglie si è pensato infatti con modalità digitali e social.


Come ogni anno però ad inizio luglio si deve affrontare il picco e sono tanti i piccoli che cercano casa, ora anche visitabili di persona. I gattini attualmente ospitati a Magreta si affidano tutti a partire dai 60 giorni di età, già dotati di microchip, abituati alla lettiera e al contatto con umani e altri animali. Il personale di Coop Caleidos che si occupa, fra le altre cose, dell’attività di sensibilizzazione, educazione e incentivo all’adozione, gestisce i servizi della struttura, per la quale il Comune di Formigine svolge funzioni di capofila dei Comuni di Fiorano, Maranello e Sassuolo, avvalendosi della collaborazione dei volontari dell’associazione 4 Zampe per L’Emilia. Tra i compiti dei volontari, anche quello delle visite domiciliari pre e post adozione, per accertare che l’animale sia nel contesto adeguato e per fornire supporto e consulenza alle famiglie che decidono di adottarne uno.


Il canile gattile di Magreta è aperto dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. In orario di apertura si può contattare il numero 059512807. Sulla pagina www.facebook.com/canilemagreta tutte le foto e le info degli animali disponibili per l’adozione


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza