Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Domenica Giocagin a Castelnovo di Sotto per aiutare i bambini in fuga dalla Siria

Uisp rivendica il diritto allo sport per tutti i cittadini, ma per un bambino, il diritto al gioco e all’infanzia viene prima di ogni cosa. Anche quest’anno la Uisp di Reggio Emilia punta i riflettori sui diritti con Giocagin, la manifestazione nazionale che unisce varie discipline e i bambini di tutte le età nei palazzetti di tutta Italia con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita di bambini in aree disagiate, dalla Bosnia alla Palestina.


Domenica 10 Marzo il Comitato di Reggio Emilia porta per la prima volta la manifestazione a Castelnovo di Sotto (RE) all’interno del palazzetto “Socrate Spaggiari” dove dalle 14:30 si esibiranno circa 300 bambini e ragazzi in diverse discipline: danza, pattinaggio, ginnastica e arti marziali grazie all’impegno delle famiglie e delle associazioni sportive. Nessuna classica, nessuna competizione, ma una festa per celebrare lo sport nella sua accezione più pura, quella del “divertimento in movimento” esattamente come recita lo slogan della manifestazione a cui è collegata una raccolta fondi che da alcuni anni si rivolge ai bambini siriani che si trovano in Libano in fuga dalla guerra, e che vivono anche il rischio dello sfruttamento lavorativo.


Nel 2018 la campagna solidale è valsa l’acquisto di un nuovo Ludobus per la città di Arsal, in Libano, dove vivono circa 60.000 rifugiati siriani. Per il 2019 Uisp è al fianco di Terre des hommes nella creazione/riqualificazione di un playground nella Municipalità di Barja (Monte Libano), all’interno di uno spazio pubblico, garantendo all’intervento un alto grado di sostenibilità dato che la gestione sarà successivamente presa in carico dalle istituzioni locali.


L’ingresso per il pubblico a sostegno della campagna solidale è di €5,00. Sul territorio locale sostengono l’iniziativa i partner di Giocagin: Lingua Point di Reggio Emilia, la Latteria La Grande e la Gioielleria Cadoppi di Castelnovo di Sotto.