Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Domani, sabato 12 ottobre, a Reggio Emilia la proclamazione di 120 nuovi Educatori Socio-Pedagogici

Sono 120 i giovani che, dopo un anno impegnativo di studio e lavoro, giungono al traguardo del Corso intensivo di qualifica di Educatore Professionale Socio-Pedagogico promosso da Unimore presso il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane. La cerimonia di proclamazione sabato 12 ottobre, alle ore 10.00, presso l’aula D1.4 del complesso universitario G. Dossetti (Viale A. Allegri 9) a Reggio Emilia.


Il Corso intensivo è stato istituito a seguito della recente Legge 205/2017 che ha disciplinato la figura dell’Educatore Professionale Socio-Pedagogico. Dall’anno scolastico 2020/21 per poter svolgere questa professione è necesaria la laurea in Scienze dell’Educazione. Nella fase transitoria, per non penalizzare chi già lavora all’interno di strutture socio-educative, la legge ha previsto che si possa acquisire la qualifica attraverso una formazione universitaria pari al superamento di 60 crediti.


“Con questo corso – dichiara il prof. Nicola Barbieri di Unimore, coordinatore del Corso – abbiamo cercato di offrire a persone che da anni esercitano la professione di educatore quelle conoscenze teoriche e competenze metodologiche inerenti ai saperi più recenti. Gli educatori e le educatrici che hanno partecipato, con diversi gradi di esperienza professionale e molti già laureati (per esempio in psicologia, filosofia, lingue o servizio sociale), si sono sottoposti ad un impegnativo percorso di studi perché svolto mentre lavoravano. Il Corso di un anno si è realizzato in modalità mista (in presenza e on-line) e le attività in presenza si sono svolte nelle giornate di sabato. Un bell’impegno per tutti, oggi coronato da una bella giornata di festa”.


Il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane è già al lavoro per una prossima edizione del corso.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza