Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Deruba del cellulare un paziente del Sant’Orsola-Malpighi di Bologna. Arrestata

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Bologna hanno arrestato una quarantanovenne italiana per rapina. E’ successo ieri pomeriggio al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi, quando la Centrale del Numero Unico di Emergenza 112, è stata informata che un paziente era stato derubato da una donna. All’arrivo dei militari, l’autrice del furto è stata identificata in una quarantanovenne italiana. Durante la ricostruzione dei fatti, è emerso che un anziano ricoverato in un reparto della citata struttura sanitaria per accertamenti a seguito di un trapianto di organo, cui era stato sottoposto vent’anni fa, era stato svegliato da una donna che aveva sbattuto contro il suo lettino per rubargli lo smartphone e guadagnarsi la fuga verso l’uscita del reparto.


Seppur frastornato, il paziente era riuscito ad alzarsi dal letto, a chiedere aiuto e a inseguire la donna, bloccandola con l’aiuto degli infermieri che erano all’interno del reparto. Innervosita dalla cattura, la malvivente adoperava violenza fisica contro il paziente e il personale sanitario per tentare di liberarsi e raggiungere l’uscita del reparto. Alla vista dei Carabinieri la donna si è tranquillizzata subito. Lo smartphone è stato recuperato. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la quarantanovenne è stata sottoposta agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per la giornata odierna.


Modena.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza