Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

De Zerbi:”Difesa a 3 o a 4?Importanti saranno la voglia di vincere e l’atteggiamento”

“Partita difficile contro una squadra ben organizzata che dispone di importanti individualità: vogliamo vincere, è il momento di riscuotere quanto prodotto perché gli ultimi risultati, contro Milan e Napoli, non sono in linea con quanto espresso dalla mia squadra”. Mister De Zerbi presenta in questo modo la gara di domani, ore 15 al Mapei, contro la Sampdoria precisando:”Servirà attenzione in fase difensiva e maggiore determinazione in zona gol – aggiunge – una sfida che abbiamo preparato con grande scrupolosità, i miei ragazzi dovranno essere vogliosi di fare bene: in questo senso, Quagliarella è un ottimo esempio di spirito propositivo capace di incidere attraverso carattere e forza morale”. Venendo al suo gruppo l’allenatore neroverde puntualizza:”Mancheranno Magnanelli e Rogerio il quale si è fermato questa mattina per una leggera contusione: mi dispiace molto l’assenza del capitano per la sua personalità e la sua intelligenza tattica -prosegue – in questo momento era determinante perchè stava bene fisicamente e mentalmente”. Per affrontare un centrocampo fisico e corto come quello blucerchiato possibile l’utilizzo di una difesa a 3, su questo il tecnico bresciano:”In settimana ho provato le due varianti, difesa a 3 o a 4, – continua – non cambia molto, conterà l’atteggiamento e la voglia di fare punti: l’indisponibilità del terzino brasiliano potrebbe farmi decidere per una difesa a 3, è una questione di superiorità dietro giocando a tre o sulle fasce disponendoci a 4 -conclude- anche contro il Cagliari che adotta come la Sampdoria un modulo 4-3-1-2 abbiamo giocato con un sistema arretrato a 4″.