Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Carpi, torna Collezioni filati


CARPI. Dopo Moda Makers e l’Incoming degli operatori esteri della media e grande distribuzione a Carpi torna, mercoledì 3 e giovedì 4 luglio, dalle ore 9 alle 18 presso il polo espositivo del Carpi Fashion System Center, la venticinquesima edizione di Collezioni Filati, la manifestazione fieristica dedicata ai filati per maglieria, organizzata da un gruppo di agenti di aziende leader nel settore, operanti da molti anni in Emilia-Romagna.



Anche per questa edizione la manifestazione si avvale del contributo di Carpi Fashion System, il progetto di valorizzazione delle aziende del Distretto moda promosso da CNA, LAPAM-Confartigianato, Confindustria Emilia, insieme alla Camera di Commercio di Modena e al Comune di Carpi, che ha goduto sin dalla sua nascita del determinante contributo di Fondazione CR Carpi.



Saranno 17 gli uffici a esporre, in rappresentanza di oltre 70 aziende. La manifestazione, che rappresenta un osservatorio per le nuove collezioni e le nuove proposte di filati, e che non a caso va in scena, come ormai consuetudine, nella settimana immediatamente successiva a ‘Pitti filati’, è rivolta a maglifici, tessiture, buyers e uffici stile.



Collezioni Filati ha, come fine primario, il miglioramento del rapporto agente-cliente, e nasce dal desiderio di accrescere la professionalità dei partecipanti, attraverso un nuovo modo di interfacciarsi con la filiera tessile, dando modo di rimanere aggiornato sulle ultime novità in tema di prodotti e tecnologie anche a chi non ha la possibilità o il tempo di visitare i grandi appuntamenti internazionali del settore.



Gli uffici di rappresentanza partecipanti a questa edizione saranno: Acerbi-Ballerini, Alberto Righi, Andrea Rebecchi, Augusto Bonato, bstessile, Fili e Tessuti, I Filati, Filippo Giovanetti, Franco Severi, Galliano Bisi, Lugli e Notari, Magnani e Spinazzola, Marco Vicenzi, Massimo Rustichelli, Stecca e Bandieri, Eric Volta, Giorgio Gualdi.