Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Carpi simula una rapina per nascondere ai genitori incontri con prostitute


CARPI.  Compra sesso a pagamento e per nascondere la spesa di denaro ai genitori simula una rapina. Protagonista della vicenda, un carpigiano di 28 anni, che è stato denunciato per simulazione di reato dai carabinieri.



I fatti risalgono alla sera del 12 gennaio quando l'uomo ha contattato  il 112 riferendo che poco prima, in Via Guido Fassi, due uomini sub-asiatici armati di coltello – dopo averlo spintonato e colpito al torace con alcuni pugni - si erano impossessati del suo borsello contenente soldi, documenti e cellulare



Sono così iniziate le indagini e i carabinieri, che nel frattempo avevano trasportato presso il  pronto soccorso l'uomo per essere medicato (prognosi 7 giorni) dal racconto hanno iniziato a capire che qualcosa non quadrava.



Ulteriori riscontri hanno permesso di chiarire che la storia era inventata e alla fine il 28enne è crollato. L'uomo ha ammesso che  aveva falsamente affermato di essere stato rapinato  per dissimulare, agli occhi dei genitori, la spendita di denaro (ed il pegno del cellulare fornito a mo’ di garanzia) per prestazione sessuali.