Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Alessio Cremonini domani all’Arena Puccini di Bologna

Raccontando gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi, ha smosso le coscienze e si è aggiudicato 4 David di Donatello. Giovedì 11 luglio alle ore 21.45, Alessio Cremonini sarà ospite dell’Arena Puccini di Bologna, il cinema all’aperto nel parco del Dopolavoro ferroviario promosso da Fondazione Cineteca di Bologna insieme a Itc Movie (via Sebastiano Serlio 25/2). Per la rassegna “Accadde domani” organizzata con la Fice (Federazione italiana cinema d’essai) Emilia-Romagna, il regista incontrerà il pubblico in occasione della proiezione di ‘Sulla mia pelle’, il racconto di un’odissea fra caserme dei carabinieri e ospedali, che porterà il trentunenne romano a morire all’ospedale Sandro Pertini il 22 ottobre 2009.


Prodotto da Netflix e presentato come film d’apertura della sezione “Orizzonti” alla 75esima Mostra del cinema di Venezia, Sulla mia pelle ha immediatamente riscosso un grande successo al botteghino, nonostante si potesse vedere in contemporanea da casa per gli abbonati alla piattaforma. Vincitrice di 4 David di Donatello, tra cui quelli al miglior regista esordiente e al miglior attore protagonista, la pellicola ripercorre con precisione e senza retorica i sette giorni d’agonia di Stefano Cucchi (Alessandro Borghi), deceduto mentre era in custodia cautelare. Una ricostruzione implacabile che lascia emergere, senza enfasi drammatica, l’insostenibile sequela di errori, negligenze e colpe dei rappresentati dello Stato. Il dolore e la solitudine di Cucchi traspaiono da un corpo che lentamente si consuma, e che finisce con lo spegnersi definitivamente su un lettino di un ospedale carcerario.


“Quando Stefano Cucchi muore nelle prime ore del 22 ottobre 2009, è il decesso in carcere numero 148 – spiega Alessio Cremonini nelle note di regia –. Al 31 dicembre dello stesso anno, la cifra raggiungerà l’incredibile quota di 176: in due mesi trenta morti in più. Nei sette giorni che vanno dall’arresto alla morte, Stefano Cucchi viene a contatto con 140 persone fra carabinieri, giudici, agenti di polizia penitenziaria, medici, infermieri e in pochi, pochissimi, hanno intuito il dramma che stava vivendo. È la potenza di queste cifre che mi ha spinto a raccontare la sua storia: sono numeri che fanno impressione, perché quei numeri sono persone. Ecco, Sulla mia pelle nasce dal desiderio di strappare Stefano alla drammatica fissità delle terribili foto che tutti noi conosciamo, quelle che lo ritraggono morto sul lettino autoptico, e ridargli vita. Movimento. Parola. Sulla mia pelle, tra le varie cose, è modo di battere, di opporsi alla più grande delle ingiustizie: il silenzio”.


Alessio Cremonini inizia la sua carriera nel 1997 come assistente alla regia di Ettore Scola nel film La cena. Nello stesso anno scrive e dirige con Camilla Costanzo Marta, cortometraggio inserito nel film a episodi I corti italiani, presentato alla Mostra di Venezia. Nel 2000 co-sceneggia Voci, film diretto da Franco Giraldi. Nel 2003 scrive e dirige con Camilla Costanzo il tv movie di Rai 1 Una famiglia per caso, e l’anno successivo co-sceneggia Private, l’esordio alla regia di Saverio Costanzo. Nel 2006 scrive e dirige con Camilla Costanzo il tv movie di Rai 2 La notte breve, e nel 2008 co-sceneggia la fiction in due puntate San Benedetto, commissionata da Rai Fiction. Nel 2013 scrive, dirige e co-produce Border, un film low budget sulla guerra civile in Siria. Sulla mia pelle è il suo lungometraggio d’esordio.


Gli spettacoli all’Arena Puccini iniziano alle ore 21.45 (apertura cassa ore 21.00). I prezzi di ingresso sono 6 euro per il biglietto intero e 5 euro per il ridotto: under 11 e over 60, clienti Unipol Banca, soci Dlf, soci Coop (la tessera è individuale), soci Coop Dozza, possessori Card Musei Metropolitani Bologna, studenti universitari, Amici Cineteca di Bologna, Agis Cinema, militari, Circolo Dozza Atc. Con la Puccini Card, un omaggio ogni quattro ingressi.


L’Arena Puccini è in via Sebastiano Serlio 25/2, con ingresso da via Serlio o dal parcheggio di via Stalingrado. Sono presenti un servizio bar interno e due punti ristoro: Pizzartist (dalle ore 18.00 alle 24.00), il ristorante Fuori orsa (dalle ore 18.30 alle 01.00) e Kinotto Bar (dalle ore 9.00 alle 24.00; venerdì e sabato fino alle ore 2.00). Da Pizzartist e Fuori Orsa prevendita dei biglietti dell’Arena Puccini a prezzo ridotto.


Programma dettagliato: www.cinetecadibologna.it.


Per informazioni: Tel. 366 9308566 e 328 2596920 (dalle ore 20.30)


Facebook: Arena Puccini