Modena.press

Tutte le notizie su Modena e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Modena, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

A San Martino in Rio torna ‘Ridila’

Quattro serate tutte da ridere nell’incantevole cornice della Rocca Estense. Dal 22 febbraio al 15 marzo ogni venerdì a San Martino in Rio torna Ridila, la rassegna al crocevia tra comicità e teatro organizzata dall’associazione culturale Idee di Gomma con il patrocinio del Comune di San Martino in Rio.


Si parte con Lucia Vasini, che venerdì 22 (ore 21) ridarà voce a Franca Rame portando in scena le sue parti di Mistero Buffo. L’attrice, che ha lavorato in teatro con Dario Fo e la moglie, è considerata una delle eredi naturali della storia teatrale di comicità, narrazione e impegno civile. L’idea di un Mistero Buffo “al femminile” porta a fare scommesse a affascinanti all’interno del “corpus” dell’opera, che nei suoi oltre 40 anni di vita, la coppia Fo e Rame ha integrato sino a farla diventare una vera e propria antologia dell’affabulazione popolare.


Diplomata alla scuola del Piccolo Teatro di Milano, Lucia Vasini ha studiato canto e recitazione con Linda Wise, seguendo vari stage a Los Angeles con Judy Weston (metodo Actors Studio). In teatro ha lavorato, tra gli altri, con Dario Fo e Franca Rame, Gabriele Salvatores, Paolo Rossi (suo compagno di vita per molti anni), Cesare Lievi ed Enzo Iacchetti.


L’ingresso a ogni serata di Ridila costa 10 euro (8 euro per i soci Arci e ingresso libero per i ragazzi sotto i 10 anni). La rassegna prosegue con i comici Cinzia Marseglia (1 marzo), Stefano Chiodaroli  (8 marzo) e Maria Rossi (15 marzo), volti noti del teatro e del piccolo schermo. Il format si propone di ridurre la tradizionale distanza tra attore e pubblico in sala: al termine dello show infatti i partecipanti avranno modo di incontrare gli artisti senza la barriera del palcoscenico, per dialogare e commentare lo spettacolo brindando insieme con un bicchiere di lambrusco.